Seleziona la tua lingua: 

 

“Credo che nella vita siamo tutti chiamati a rispondere a un destino dettatoci dalle nostre stesse idee e convinzioni. Proprio questo ha maturato in me la voglia di sviluppare prodotti di un grande territorio vocato alla viticoltura di Qualità. Una Tradizione tramandatami da mio nonno e mio padre,  alla quale, io custode, applico l'Innovazione dei nostri tempi. Un'immensa gratitudine va a chi mi ha supportato e incitato verso questo grande sogno."


Gabriele Vitali

 

Produzione e vendita di vini a basso impatto ambientale e di qualità

L’azienda agricola Casale Vitali nasce nel 1970, quando Alfredo e Giuliano Vitali, provenienti da una vecchia generazione di mezzadri, diventano proprietari della casa colonica e del terreno adiacente e iniziano la loro attività. Dapprima prettamente zootecnica, con lo sviluppo delle coltivazioni di pesca lungo la valle dell’Aso, l’azienda si tramuta in frutticola e viticola.


Gabriele, terzo di questa generazione, dopo aver conseguito il diploma di Perito Agrario, decide di portare avanti quello che la sua famiglia ha iniziato, sviluppando soprattutto il suo interesse per il vino e unendo così la vecchia tradizione all’innovazione delle tecniche odierne per la realizzazione di un prodotto genuino fatto con tutta la sua passione e la sua dedizione.

Oggi l’azienda vanta una superficie di circa 40 ha di terreno di cui 20 ha di vigna, 10 ha di frutta e il restante di ulivi, orto e seminativi, e pratica un’agricoltura a basso impatto ambientale.


Sono proprio i vini da agricoltura a basso impatto ambientale di grande qualità a caratterizzare la produzione vinicola di questa azienda del Piceno. Si tratta di un prodotto ecosostenibile coltivato riducendo la quantità energia normalmente utilizzata per la coltivazione tradizionale e molti altri accorgimenti fra cui la riduzione dei prodotti chimici usati nei vigneti e la corretta gestione dei rifiuti.