Seleziona la tua lingua: 

 

 

È il settore più importante del Casale Vitali, frutto della passione di Gabriele per il vino e per tutto il suo processo di produzione: dalla coltivazione dei vitigni prettamente autoctoni (Sangiovese e Montepulciano per i rossi, Pecorino, Passerina e Trebbiano per i bianchi) alla lavorazione dell’uva.

La qualità è la regola numero uno: quello a cui si punta oltre la selezione dell’uva con una bassa produzione di quintali per ettaro e il suo controllo in tutte le fasi fenologiche, è la sua lavorazione: la pigiatura immediatamente dopo la raccolta e tecniche come la pressatura soffice e la criomacerazione, permettono di eseguire il massimo dell’estrazione delle sostanze aromatiche proprie dell’uva per dar vita a dei vini che siano il più possibile lo specchio del territorio.

 

 

 

 

La cantina del Casale Vitali è nata nel 2003 nella casa colonica dell’azienda e da allora si è sviluppata fino alla realizzazione di una nuova struttura di 450 mt/q.

Nella casa colonica del Casale Vitali, oltre ad una linea di imbottigliamento e una zona adibita all’invecchiamento, è presente un locale caratteristico dove si possono degustare i vini prodotti dall’azienda abbinati a taglieri variegati di salumi e formaggi  provenienti da aziende limitrofe.

Per la degustazione è gradita la prenotazione per poter offrire un miglior servizio al cliente.  
 
Produce: